FLORITERAPIA

La Floriterapia fa parte di un campo emergente di terapie sottili non invasive che, negli anni a venire, promettono un contributo fondamentale alla cura della nostra salute.

Originata in Gran Bretagna grazie al dott. Edward Bach, la floriterapia si è diffusa prima nei Paesi anglosassoni e, successivamente, in tutto il mondo, dove sta ottenendo un successo e un interesse sempre crescenti. Essa può essere considerata un metodo terapeutico e allo stesso tempo una concezione filosofica e psicologica.

Secondo il pensiero di Edward Bach, e prima di lui di grandi guaritori come Paracelso, Ippocrate, Haheneman, la malattia non deve essere considerata come un evento casuale e fortuito; essa, invece, va sempre messa in relazione con uno stato di disarmonia psicologica ed emotiva, conflitti e stati d’animo dolorosi, recenti o di vecchia data, che provocano sofferenza e disagio. Rimossi e celati nella coscienza, i conflitti interiori si manifestano però nel corpo, esprimendosi, inizialmente, con il “linguaggio” tipico di un eccesso o di una distorsione della nostra emozionalità.

« La salute è il nostro patrimonio, un nostro diritto. È la completa e armonica unione di anima, mente e corpo; non è un ideale così difficile da raggiungere, ma qualcosa di facile e naturale che molti di noi hanno trascurato »(Edward Bach)

In questo contesto, anche la malattia può essere considerata un “segnale” di avvertimento che sopraggiunge quando la persona non è più in contatto con il proprio Iospirituale: ci ammaliamo quando soffochiamo la nostra creatività, non esprimiamo i nostri talenti e potenzialità, quando ci facciamo influenzare e fuorviare dalle interferenze altrui; quando proiettiamo sugli altri i nostri sentimenti negativi e siamo in preda a rabbia, odio, rancore, invidia, gelosia, intolleranza, egoismo, crudeltà; quando siamo schiacciati da ansia, paura, depressione, angoscia o solitudine, che ci impediscono di seguire le direttive del nostro Sé.

Nel momento in cui ci fermiamo a riflettere sul senso della malattia e impariamo ad “ascoltarla” e a interpretarne il significato, diventiamo in grado di correggere la disarmonia che ne sta alla base e ritrovare la salute e il benessere.

Prenota la Tua Sinergia